10 cose che devi fare per aumentare le vendite nell’anno nuovo

Con l’inizio dell’anno si parte sempre con dei buoni propositi di miglioramento ma poi molto spesso a fine anno ci si ritrova ad aver fatto sempre le stesse cose.

Questo perché il tempo a disposizione è sempre lo stesso e le attività da svolgere sono ogni giorno sempre più numerose.

Se quest’anno vuoi veramente raggiungere i tuoi obiettivi e aumentare le vendite, devi iniziare subito a mettere in pratica alcuni cambiamenti.

In questo articolo ti darò 10 consigli pratici da mettere in pratica subito.

Perché non riesco ad aumentare le vendite?

“Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettare risultati diversi”

(Albert Einstein)

La domanda che la maggior parte dei venditori si pongono è proprio questa: “Perché non miglioro?” o “Perché lavoro sempre più ore e le mie vendite non aumentano?”.

La vera domande che dovrebbero porsi invece è “Cosa ho fatto fino ad ora per migliorare i miei risultati di vendita?”

Chissà quante volte anche tu hai deciso di cambiare il tuo modo di lavorare ma poi la frenesia del lavoro e l’operatività quotidiana ti hanno assorbito e ti hanno impedito di mettere in pratica i tuoi buoni propositi.

Quello su cui voglio farti riflettere ė che solo mettendo in atto un cambiamento nel tuo modo di lavorare puoi ottenere un cambiamento nei risultati che ottieni.

Quindi se hai deciso di aumentare le vendite nell’anno nuovo, devi assolutamente fare una lista di nuove attività da mettere in pratica.

Il problema ė che a parole ė sempre semplice ma poi mettere in pratica dei cambiamenti comporta varie difficoltà, ecco le principali:

– uscire dalla propria zona di comfort: mettere in pratica azioni che non ci piace fare è stressante e in modo naturale tendiamo a tralasciare queste attività che ci creano stress.

– organizzarsi e darsi delle priorità richiede impegno, costanza e determinazione.

cambiare, spesso fa paura perché si lascia una certezza per qualcosa di incerto (leggi anche Paura del cambiamento: superala con 1 libro + 14 consigli)

Siccome so quanto queste difficoltà possano impedirti di agire, ho deciso di condividere con te la strategia che utilizzo personalmente.

Ho riassunto per te le 10 cose che alla fine di ogni anno faccio e che mi hanno aiutato in questi anni a migliorare in modo costante.

Cosa fare ad inizio anno per aumentare le vendite

Cosa fare per aumentare le vendite

Bene, se sei arrivato fin qui, complimenti vuol dire che sei veramente motivato a cambiare e ad ottenere risultati migliori quest’anno.

Inizia prendendoti del tempo, almeno un ora, spegni il telefono, concentrati sull’anno passato e guarda il tuo business da lontano.

Non pensare al singolo ordine o alla singola commessa ma cerca di osservare quanto hai prodotto l’anno scorso globalmente.

Prendi 4 fogli di carta (o se preferisci fallo con Excel), analizza e scrivi in ognuno di essi:

  • gli obiettivi che hai raggiunto
  • gli obiettivi che non hai raggiunto
  • cosa hai sbagliato
  • cosa è andato bene

Dopo aver completato questa fase concentrati sul perché.

Cerca di capire perché certi obiettivi sei riuscito a raggiungerli e perché altri no.

Ragiona quindi su come migliorare ciò che ha funzionato e su come eliminare o gestire in modo differente ciò che non ha funzionato.

Ecco il mio personale elenco delle attività di fine anno che mi aiutano a individuare su quali attività concentrarmi ogni anno:

  1. Individua quali clienti sono strategici: generalmente sono i clienti che sviluppano l’80% del tuo fatturato di vendita, sono in numero limitato e sono quelli a cui devi dedicare la maggior parte delle tue energie
  2. Individua quali clienti ti stano “rubando” denaro: generalmente sono clienti che sviluppano un fatturato basso o nullo ma che ti sottraggono tempo domandandoti preventivi, appuntamenti o consigli; decidi come puoi gestirli in modo più efficace.
  3. Individua quali clienti devi sviluppare: fai una lista dei clienti con elevato potenziale che attualmente sviluppano con te un fatturato limitato o comunque che possa essere incrementato notevolmente.
  4. Verifica se stai perdendo tempo in attività poco redditizie: verifica se stai dedicando troppo tempo ad alcune attività che non concorrono in modo diretto alle tue vendite e trova il modo di delegarle o eliminarle; puoi approfondire anche l’articolo Vendi di più applicando la matrice di Eisenhower.
  5. Individua le attività redditizie: individua quali attività concorrono ad aumentare le tue vendite e verifica se riesci a dedicare sufficiente tempo ad esse; puoi trovare degli ottimi spunti nell’articolo Lavora meno e vendi di più (guida alla matrice Eisenhower).
  6. Analizza cosa ha funzionato bene e perché: definisci una strategia per migliorare ulteriormente, cosa potresti fare di più? ad esempio potresti cercare di fidelizzare i tuoi clienti, se vuoi puoi leggere anche l’articolo 8 metodi con i quali i tuoi clienti continueranno a comprare sempre da te.
  7. Analizzare le trattative importanti che hai perso: individua i motivi che ti hanno impedito di concludere la vendita, crea una strategia per migliorare ed evitare in futuro che si ripresentino tali situazioni; nell’articolo Depressione post ordine perso: 3 segreti per superarla ed aumentare il fatturato ti indico una strategia semplice per risolvere questo problema.
  8. Verificare se hai individuato il target di clienti più redditizio e se stai soddisfacendo le loro esigenze: un errore grave ė dedicarsi a troppe tipologie di clienti in modo disordinato; nell’articolo Marketing strategico: non fare il kamikaze della vendita, ti indico alcuni punti utili per fare chiarezza su questo aspetto.
  9. Stabilisci tu i tuoi target di vendita e proponili all’azienda o alle aziende che rappresenti: quest’anno non subire i target di vendita che di solito ti vengono imposti; nell’articolo sui 6 segreti per raggiungere l’obiettivo di vendita trovi una guida passo passo che ti sarà di sicuro utile.
  10. Diventa un venditore efficace: fai un elenco delle competenze in cui non eccelli, che potrebbero migliorare i tuoi risultati; individua tra di esse quella che può aiutarti a raggiungere maggiori risultati e pianifica come puoi ottenerla (ad esempio leggendo un libro, partecipando ad un incontro formativo, confrontandoti con un collega, etc…).

Inizia subito a mettere in pratica questi 10 consigli e vedrai che otterrai velocemente dei positivi cambiamenti!

Ciao e buon inizio di anno.

Piero

 

Immagine di Freepik

 

Clicca qui sotto, potrai scaricare i contenuti speciali e restare aggiornato su tutti i nostri articoli:

RESTA AGGIORNATO

Piero Salomoni
Seguimi su:

Piero Salomoni

Sono papà di Isabella e Diana, sposato con Emanuela.
Lavoro come consulente e venditore da 20 anni. Aiuto rappresentanti e commerciali ad ottenere più risultati nella vendita. Lo faccio condividendo strategie ed esempi pratici da mettere in pratica subito.
Piero Salomoni
Seguimi su:

Commenta anche tu:

commenti

Condivisioni